Copia di una bocchetta d'aria

Realizzazione di una bocchetta d'aria sostitutiva (causa rottura) per un'automobile Mercedes con modifica strutturale per aumentarne la durevolezza.

1 | Scansione 3D della parte rotta

Il pezzo originale è stato realizzato da Mercedes in plastica ma la rete plastica tende a rompersi a causa del tempo e degli urti ricevuti.

La singola bocchetta non è commercializzata come pezzo di ricambio per cui siamo stati contattati per effettuarne delle copie da sostituire.

Siamo partiti da una scansione 3D del particolare rotto per rilevarne le geometrie da cui partire per apportare delle modifiche migliorative al progetto. 

La tecnica utilizzata è stata una scansione 3D ad alta risoluzione con base rotante.

briefing progetto stampa 3D

2 | Modifica del modello 3D

La nostra proposta al cliente è stata quella di sostituire la rete plastica con una rete in acciaio inox sagomata come la bocchetta, questo garantirà una maggiore resistenza del prodotto finale evitando il ripresentarsi dei problemi di rottura subiti dal pezzo originale.

Abbiamo quindi rimosso la rete plastica dal modello 3D e aggiunto una flangia che percorre tuto il perimetro interno sulla quale la rete poggerà e dei fori laterali per alloggiare delle viti M1.5 che fermeranno la rete e la renderanno saldamente ancorata alla bocchetta.

Sono stati anche ricostruiti alcuni ganci di fissaggio al sedile, anche loro rotti.

  • Rimozione della rete

  • Aggiunta della flangia

  • Ricostruzione ganci

  • Predisposizione fori svasati

modello 3D macchinario

3 | Riproduzione tramite Stampa 3D

Terminato il lavoro di modifica delle mesh risultanti dalla scansione abbiamo stampato il frame della bocchetta in stereolitografia utilizzando la Black Resin di Formlabs sulla nostra Form3.

In tutto le bocchette erano quattro ed è stato necessario specchiare il modello 3D per ottenere la versione gemella speculare.

parti stampate in 3D

4 | Verniciatura e montaggio

Una volta preparati i frame delle bocchette abbiamo utilizzato la tecnica del "cartamodello" per tagliare la rete d'acciaio con la sagoma della bocchetta; la rete è stata piegata per adattarsi alla forma stampata in 3D e successivamente verniciata di nero per conferirgli un aspetto più elegante e moderno, in linea con la bocchetta.

L'aggiunta della flangia e l'inserimento della rete metallica hanno conferito al pezzo una resistenza strutturale maggiore rispetto alla parte originale.

Risultato Finale

La bocchetta montata all'interno dell'autovettura

Evento Live Streaming

Guarda la nosta live YouTube durante la rubrica STAMPA 3D ITALIA a cura di Fabula 3D